Cividale del Friuli: 0432.730442 • Udine: 0432.232197 info@secretparrucchieri.it
TUTTI I CONSIGLI PER CHI HA UN VISO TRIANGOLARE E VUOLE ESALTARLO!

TUTTI I CONSIGLI PER CHI HA UN VISO TRIANGOLARE E VUOLE ESALTARLO!

Vi siete mai chieste a quante cose dobbiate prestare attenzione quando volete cercare di ottenere un look il più possibile in grado di valorizzarvi? Sicuramente moltissime!!! Innanzitutto ci vuole non poco impegno per trovare gli abiti giusti più adatti alla vostra fisionomia…ma non crediate sia sufficiente, anzi! Per completare alla perfezione il vostro look, difatti, è necessario che scegliate anche il corretto taglio di capelli. Come fare? Semplice: basta che lo scegliate prendendo in

considerazione la forma del vostro viso.

Se il vostro volto è triangolare in questo articolo troverete tanti piccoli trucchi per scoprire il taglio ideale per ciascuna di voi. Ormai chi ci segue lo sa fin troppo bene…ma non riesco a smettere di ripeterlo: i capelli sono come una cornice, per questo è necessario sceglierla bene perché vi valorizzi al meglio.

taglio corto viso triangolare

taglio corto viso triangolare

Cosa evitare

Vi siete guardate e riguardate allo specchio e, dopo esservi legate i capelli ed esservi osservate minuziosamente, siete giunte alla conclusione che i vostri lineamenti e le proporzioni rientrano nella categoria del volto triangolare? Bene! Adesso l’obiettivo è quello di scoprire assieme che taglio prediligere ma, soprattutto, cosa evitare!!!!!!!! Prima di svelarvi il taglio perfetto mi sento infatti di dirvi a quali tagli rifuggire! E a gran voce vi dico: NO AI CAPELLI TROPPO LUNGHI  e un altro grandissimo NO AI TAGLI TROPPO GEOMETRICI!!!!! Nel primo caso vi trovereste con un taglio che sottolinea (soprattutto quando i capelli sono tagliati alla stessa misura) la parte inferiore del vostro viso rendendo evidente quanto sia geometrico, nel secondo caso invece sarebbe proprio come voler enfatizzarne i difetti di base.

La lunghezza più adatta

Molte di noi, spesso, incorrono nella sindrome di Sansone e temono che, tagliando i capelli, possano perdere la forza o i loro poteri! Anche voi avere paura

ciuffo viso triangolare

ciuffo viso triangolare

che il vostro parrucchiere ogni volta che inforca le forbici possa incorrere nel madornale errore di tagliare troppo?!?! Bene..è decisamente ora di abbandonare questa paura perché a voi donne dal viso triangolare i capelli corti donano di gran lunga di più che quelli lunghi!!!! L’obiettivo di un taglio di capelli ben studiato per voi, è quello di riequilibrare ed addolcire i lineamenti eccessivamente geometrici, e solo un taglio corto che giochi con i volumi può riuscire a riequilibrare ed addolcire il vostro volto a volte eccessivamente spigoloso. Il taglio perfetto, dunque, è quello che, essendo scalato, sappia spezzare la geometria dei lineamenti bilanciandoli. Prediligete dunque la media se non la corta lunghezza, un taglio troppo lungo, difatti, finirebbe con l’appesantire la parte inferiore del viso, e questo non è decisamente quello di cui avete bisogno!

Ricci o lisci?

Un viso triangolare è un viso fortemente geometrico: lo è nei tratti marcati che ricordano il viso

lunghezza capelli viso triangolare

lunghezza capelli viso triangolare

quadrato, lo è nella sproporzione tra parte superiore e quella inferiore del volto, lo è nella sua mascella voltiva e nel mento ben in evidenza. Come smussare gli angoli di un viso così e restituire una maggiore armonia al volto? Semplice: prestando molta attenzione all’acconciatura! In un taglio di capelli, difatti, non è solo la lunghezza a fare la differenza! Avete mai notato come uno stesso taglio, con le stesse caratteristiche, possa apparire profondamente diverso se, per esempio, i capelli vengono portati lisci o ricci?

Chi ha un viso come il vostro dovrebbe fare attenzione a questi dettagli soprattutto perché il liscio è un argomento tabù! Molto meglio se puntate sui ricci fitti che accarezzano i vostri lineamenti o su dei morbidi boccoli che scivolano dolcemente lungo la parte inferiore del vostro viso.

Frangia SI o NO?

Quando avete voglia di cambiare il vostro taglio senza che sia necessariamente un taglio netto solitamente su cosa puntate? Ovvio: quando volete regalare una ventata di freschezza al vostro taglio senza sconvolgere il look generale la maggior parte di noi punta sulla frangia. Questa, difatti, può modificare l’aspetto in modo non troppo radicale…ma attenzione a non sottovalutarla! La frangia al contrario di quello che si potrebbe pensare è un elemento molto importante per chi come voi ha la parte inferiore del viso

frangia viso triangolare

frangia viso triangolare

particolarmente pronunciata e, solitamente, anche molto squadrata. In questo aspetto siete molto simili alle donne che hanno il viso quadrato solo che, a differenza di queste ultime, avete un neo in più con cui fare i conti: la sproporzione con la parte superiore. Quale frangia, dunque, può addolcire i tratti restituendo equilibrio alle proporzioni? La frangia ideale per voi non è senz’altro né troppo corta né sfilata, al contrario, deve essere lunga e spettinata rendendo meno duri i lineamenti e distogliendo l’attenzione dal mento a favore della fronte.

 

Se non appartieni a questa “categoria” di viso non preoccuparti, nelle prossime settimane ci saranno consigli preziosi per ciascuna di voi.

TROPPO CURIOSA PER ASPETTARE?

Chiama subito in uno dei nostri saloni e

prenota la tua consulenza con la nostra hairstylist.

Insieme a lei non solo scoprirai il taglio giusto per te, ma

ti svelerà un sacco di trucchi per  esaltarlo con acconciature uniche.

AFFRETTATI 0432730442

HAI UN VISO RETTANGOLARE? ECCO I CONSIGLI PER ESALTARLO AL MEGLIO!

HAI UN VISO RETTANGOLARE? ECCO I CONSIGLI PER ESALTARLO AL MEGLIO!

Viso rettangolare come riconoscerlo

Viso rettangolare come riconoscerlo

Qual è il primo pensiero che vi attraversa la mente quando vedete una donna con un taglio di capelli che non le dona affatto? Più o meno lo stesso che avete quando ne vedete una truccata eccessivamente o vestita male giusto? I capelli sono parte integrante del fascino di ciascuna di noi, e scegliere il giusto taglio significa dare una marcia in più al nostro stile.

Abbiamo appurato che, riuscire ad individuare la forma del nostro viso, può aiutare molto nel capire quale taglio sarebbe più giusto a noi. Se quindi il vostro viso è rettangolare smettete di scegliere l’acconciatura o lo stile dei vostri capelli solo perché vi era sembrato così bello vedendolo su una rivista. Imparate a valorizzare i vostri lineamenti dissimulandone i difetti. Chi come voi ha il viso rettangolare probabilmente si trova spesso a fare i conti con la lunghezza del volto ma credetemi: per ogni donna esiste il taglio perfetto quindi non disperate, nelle prossime righe vi svelerò qualche trucco.

Cosa evitare

Chi come voi ha un viso rettangolare deve sapere che l’elemento che veramente può fare la differenza nella scelta del giusto taglio è il volume nei punti giusti. Se, infatti, un taglio voluminoso lungo le lunghezze è capace di accorciare visivamente l’ovale, lo stesso non si può dire per il volume alla radice. No quindi ad un taglio troppo voluminoso sulla cute: l’effetto ottico che ne otterreste sarebbe infatti di ulteriore allungamento.

viso rettangolare: capelli lunghi o corti?

viso rettangolare: capelli lunghi o corti?

La regola d’oro è che il volume sia soprattutto all’altezza degli zigomi e che venga ben distribuito poi nelle lunghezze. Altro aspetto da tenere in considerazione è il movimento: non optate per un liscio eccessivo ma privilegiate qualche onda in più capace di donare un pò di brio in più alla capigliatura.

La lunghezza più adatta

Appurato che la lunghezza di un viso rettangolare a volte è un po’ eccessiva rispetto alla larghezza, quale lunghezza di capelli è quella più giusta? Il taglio di capelli ideale è quel taglio in grado di neutralizzare i difetti quindi, dato che il vostro volto è particolarmente allungato, evitate tagli eccessivamente lunghi.  Qual è la lunghezza che in generale vi dona di più? Un taglio medio e voluminoso potrebbe davvero essere la soluzione perfetta per dare più equilibrio al viso.

Ricci o lisci?

Ogni donna di fronte al dubbio lisci o ricci ha le sue preferenze, e di certo anche voi avete le vostre. Ma vediamo se, per un viso allungato, sono più adatti i boccoli o i capelli lisci. Se anche voi rientrate nella cerchia delle donne che vogliono attenuare l’effetto lunghezza del viso, allora puntate su onde vaporose in grado di dilatarne visivamente i tratti. Preferite capelli lisci? Meglio evitare le soluzioni eccessivamente piatte: non fanno altro che evidenziare ancora di più la lunghezza di un volto rettangolare.

tagli capelli per viso rettangolare

tagli capelli per viso rettangolare

Ciò non significa che siate obbligate a rinunciare in assoluto ai tagli lisci, ma semplicemente che dovete seguire qualche accortezza come ad esempio cercare di non eliminare completamente il volume dell’acconciatura optando, ad esempio, per una riga laterale.

Frangia SI o NO?

Tutti i consigli fin qui visti sono accumunati da un unico obiettivo: donare più equilibrio ai vostri lineamenti riducendo otticamente la lunghezza del vostro volto. La frangia, perfetto completamento di molti tagli di capelli, ovviamente non può prescindere da questo scopo e, se come me non potete rinunciarvi, optate per una frangia piena e importante o lunga e laterale!

Leggendo l’articolo vi siete accorte che non rientrate nella categoria analizzata oggi? Non preoccupatevi, nelle prossime settimane ci saranno consigli preziosi per ciascuna di voi.

TROPPO CURIOSA PER ASPETTARE?

Chiama subito in uno dei nostri saloni e

prenota la tua consulenza con la nostra hairstylist.

Insieme a lei non solo scoprirai il taglio giusto per te, ma

ti svelerà un sacco di trucchi per esaltarlo con acconciature uniche.

AFFRETTATI 0432730442

HAI UN VISO QUADRATO? ECCO I CONSIGLI PER ESALTARLO AL MEGLIO

HAI UN VISO QUADRATO? ECCO I CONSIGLI PER ESALTARLO AL MEGLIO

Quando una donna pensa ad un taglio di capelli normalmente sta pensando ad un cambiamento di vita o almeno ad un aspetto di esso. La maggior parte di noi difatti sanno quanto modificare la propria immagine cercando di esserne più soddisfatte può essere un ottimo modo per iniziare a dare una svolta alla propria routine. Guardarsi allo specchio e piacersi, ha infatti un impatto positivo su tutte le attività che quotidianamente svolgiamo. Prendersi cura del proprio aspetto è un toccasana per la propria autostima, ma il tutto deve partire da una perfetta conoscenza di se stesse accettando i propri difetti e apprezzando i pregi. Per questo, come già sottolineato tante volte, è di fondamentale importanza scegliere il giusto taglio per dissimulare i piccoli difetti che ogni viso nasconde.

Cosa evitare

quadrato2Il dilemma di chi ha un viso quadrato, spesso, è la durezza dei lineamenti che lo caratterizzano rendendolo più mascolino di quello che si vorrebbe. Se avete paura che il vostro aspetto risulti poco femminile a causa di queste linee eccessivamente squadrate non sottovalutate assolutamente l’importanza di un taglio di capelli ben scelto.

La regola generale è quella di optare per tagli di media lunghezza per ammorbidire i lineamenti, che possono sembrare mascolini, ma se la tua intenzione è quella di ottenere un look androgino, allora via libera ai tagli corti, magari non troppo dritti e geometrici e con una bella frangia laterale scalata

La lunghezza più adatta

Saper riconoscere la forma del proprio viso al fine di scegliere il taglio di capelli più adatto, può essere la giusta strategia per iniziare a smettere di essere insoddisfatte del proprio aspetto. Ogni viso, difatti, ha le sue caratteristiche e particolarità ed è giusto conoscersi per svelare, con qualche piccolo trucco, il lato più femminile di ciascuna di voi.  La scelta della lunghezza dei capelli può sembrare una scelta ardua e molto dipende dall’effetto che si vuoquadratole ottenere. Se l’effetto che volete è addolcire i lineamenti ammorbidendo così l’immagine complessiva allora optate per la media lunghezza. Se al contrario volete evidenziare l’aspetto mascolino allora via libera ai tagli corti. Questa forma di viso, difatti, non è che di per se racchiuda grandi difetti che al contrario, se messi in evidenza, possono convertirsi in veri e propri pregi. Quindi lasciatevi pure guidare dal vostro gusto…ma non dimenticate mai che il vostro hairstylist di fiducia spesso riesce a vedere cose che voi non vedete.

Ricci o lisci?

Viste le difficoltà che questa forma porta con sé meglio conoscere fin da subito le acconciature che, in assoluto, sono le peggiori per chi ha un viso rotondo! Se non volete rischiare di accentuare le rotondità del vostro viso state quindi lontane dall’arricciacapelli: i ricci troppo fitti o troppo pesanti non vi donano affatto così come nemmeno il liscio assoluto. Quindi se volete utilizzare piastre o altri alleati optate per un mosso dolce. Per quanto riguarda il raccolto ve lo concedo ma non dimenticate di lasciare qualche ciocca libera: incornicerà il vostro viso donando più equilibrio all’effetto complessivo.

Frangia SI o NO?

frangia_viso_quadrato_olivia_wildeCome già ribadito ormai fino alla nausea il problema dei visi rotondi è tutto un fattore di larghezza. Quindi secondo voi come potrebbe aiutare la frangia a dissimulare tutto questo?!? Dimenticatevi allora frange troppo lunghe o troppo piene che darebbero l’effetto del criceto con le guance piene di cibo! Questo non vuol dire che dobbiate rinunciare a portarla eh! Semplicemente fate attenzione alla tipologia che scegliete. L’ideale sarebbe difatti una frangia leggera e spettinata che sappia completare ogni acconciatura con estrema naturalezza. Quindi via libera alle frange sfilate e portate lateralmente.

 

Se non appartieni a questa “categoria” di viso non preoccuparti, nelle prossime settimane ci saranno consigli preziosi per ciascuna di voi.

TROPPO CURIOSA PER ASPETTARE?

Chiama subito in uno dei nostri saloni e prenota la tua consulenza con la nostra hairstylist.

Insieme a lei non solo scoprirai il taglio giusto per te,

ti svelerà un sacco di trucchi per  esaltarlo con acconciature uniche.

AFFRETTATI 0432730442

HAI UN VISO A DIAMANTE? ECCO COME ESALTARLO CON UN TAGLIO PERFETTO

HAI UN VISO A DIAMANTE? ECCO COME ESALTARLO CON UN TAGLIO PERFETTO

A quante cose deve pensare una donna per farsi bella! Anche chi punta ad un look naturale sa che i dettagli, se ben studiati, possono fare la differenza e, soprattutto chi non ama ricorrere a stratagemmi o trucchi pesanti sa che conoscere bene il proprio corpo per esaltarne i pregi è la chiave di successo per essere sempre al top. Così come chi ha i fianchi troppo pronunciati non può permettersi abiti eccessivamente fascianti o chi non ha le gambe troppo lunghe non può permettersi una gonna al polpaccio, così anche ciascun volto può concedersi o meno determinati tagli o acconciature.rihanna-madonna-halle-berry-viso-diamante-acconciature-sposa

Ogni tipologia di viso, difatti, ha delle peculiarità e per questo ogni forma richiede dei tagli studiati appositamente. Se anche voi avete un volto a diamante continuate a leggere e scoprirete tutti i segreti per esaltarlo al meglio.

Cosa evitare

Un viso a diamante per certi aspetti, salvo per gli zigomi pronunciati, assomiglia molto a quello ovale e così come le donne che possono vantare l’ovale perfetto, le donne con il volto a diamante possono più o meno permettersi più o meno qualunque taglio. Ma c’è un ma: avendo una somiglianza anche con quello a cuore se volete essere sicure di non sbagliare evitate tagli troppo corti o in cui la radice ha troppo volume, esaltereste troppo gli zigomi rendendoli spigolosi.

La lunghezza più adattaCAPELLI-CORTI-0901-16

I latini usavano il proverbio “in medio stat virtus” e nel vostro caso questo detto è veramente perfetto. Una lunghezza medio-lunga esalterà al meglio il vostro viso incorniciandolo alla perfezione. No invece al corto o all’eccessivamente lungo che potrebbe appesantire la resa generale.

Ricci o lisci?

Detto che il viso a diamante è un incontro tra l’ovale e il cuore, abbiamo capito che ha ricevuto in eredità la possibilità di stare bene quasi con qualsiasi acconciatura ma, avendo ereditato gli zigomi così pronunciati, è comunque bene che facciate vostri tutti i consigli dati alle vostre amiche con il volto a cuore. Quindi, se avete letto con attenzione i precedenti articoli, sapete che l’ondulato è la scelta più azzeccata per voi ma questo non vuol dire che dobbiate rinunciare in maniera assoluta al liscio. Magari evitate il troppo piatto ma se siete amanti del capelli liscio non preoccupatevi perché vi regaleranno un look impeccabile.

Frangia SI o NO?Taglio-capelli-medi-mossi-primavera-estate-2015

Quando si è riuscite a costruire un look davvero adatto alla forma del proprio viso, grazie alla scelta del taglio di capelli perfetto per i propri lineamenti, ecco che la frangia diventa davvero “la ciliegina sulla torta”: ma anche una ciliegina, se scelta male, può rovinare il gusto di una torta deliziosa! Meglio quindi non prendere sottogamba la scelta della frangia: hai un viso a diamante e non sai per quale frangia optare? Nulla di più semplice: la frangia, infatti, è un’ottima alleata per chi ha un volto a diamante! Scegli una frangia sfilata e molto leggera quando regalare freschezza al tuo taglio di capelli oppure punta tutto su una frangia, sempre laterale, ma più piena, quando vuoi aggiungere un tocco “grintoso” al tuo volto.

 

VUOI SAPERE QUALCOSA DI PIU’ SU COME EVIDENZIARE LA BELLEZZA NATURALE DEL TUO VISO?

Chiama subito in uno dei nostri saloni e prenota la tua consulenza con la nostra hairstylist.

Insieme a lei non solo scoprirai il taglio giusto per te,

ti svelerà un sacco di trucchi per esaltarlo con acconciature uniche.

NON PERDERTI QUESTA OCCASIONE: 0432730442

HAI UN VISO ROTONDO? ECCO I CONSIGLI PER UN TAGLIO PERFETTO

HAI UN VISO ROTONDO? ECCO I CONSIGLI PER UN TAGLIO PERFETTO

taglio-boyishSecondo voi cosa vuol dire dedicarsi alla propria immagine? Essere informatissime sui nuovi stili e tendenze copiandoli minuziosamente, o cercare di conoscersi meglio per individuare pregi e difetti del proprio fisico facendo, di conseguenza, le scelte che più si adattano a noi? Accettare i propri punti deboli è un ottimo punto di partenza per capire come mascherarli trasformandoli, il più delle volte, in punti di forza.

L’ho detto già tante volte ma non mi stancherò mai di farlo! Il taglio dei capelli è come una cornice: se ben scelta esalta la bellezza del quadro senza distogliere troppo l’attenzione da esso ma di contro, se questa è inadatta, rischia di far apparire meno bello anche il più bello dei capolavori. Quindi se avete un viso rotondo e vi crucciate perché non sapete come mascherare i difetti di questa tipologia di viso non disperate! Un giusto taglio può davvero fare la differenza!!!!!

Cosa evitare

Quando si ha un viso rotondo quello che spesso fa la differenza fra taglio disastroso a taglio ben riuscito è la gestione dei volumi. Questo significa che, essendo la larghezza di questa tipologia di viso “eccessiva”, porta a una leggera sproporzione che può essere riequilibrata da un oculato utilizzo delle forbici. Il taglio ideale deve, difatti, essere voluminoso alla radice e più sfilato in corrispondenza delle guance in modo da sfinare un po’ la forma. Attenzione anche alla scelta del riccio che, se eccessivo, non gioverebbe alla resa complessiva così come nemmeno il troppo liscio. L’ideale sarebbe dunque un effetto voluminoso in prossimità della cute che nelle lunghezze si trasforma in un gioco di onde che doni al volto un aspetto molto naturale e sbarazzino.

La lunghezza più adattacapelli_corti_viso_triangolo_renee_zellweger

Per quanto riguarda la lunghezza basta fermarsi un attimo e riflettere: visto che il punto debole è la larghezza i capelli devono compensare dando un idea di lunghezza. Se appartenete a questa categoria vi consiglio dunque di optare per tagli di media lunghezza che sfiorano le spalle o tagli lunghi.

Ricci o lisci?

download-2Viste le difficoltà che questa forma porta con sé meglio conoscere fin da subito le acconciature che, in assoluto, sono le peggiori per chi ha un viso rotondo! Se non volete rischiare di accentuare le rotondità del vostro viso state quindi lontane dall’arricciacapelli: i ricci troppo fitti o troppo pesanti non vi
donano affatto così come nemmeno il liscio assoluto. Quindi se volete utilizzare piastre o altri alleati optate per un mosso dolce. Per quanto riguarda il raccolto ve lo concedo ma non dimenticate di lasciare qualche ciocca libera: incornicerà il vostro viso donando più equilibrio
all’effetto complessivo.

Frangia SI o NO?

capelli-lunghi-viso-tondoCome già ribadito ormai fino alla nausea il problema dei visi rotondi è tutto un fattore di larghezza. Quindi secondo voi come potrebbe aiutare la frangia a dissimulare tutto questo?!? Dimenticatevi allora frange troppo lunghe o troppo piene che darebbero l’effetto del criceto con le guance piene di cibo! Questo non vuol dire che dobbiate rinunciare a portarla eh! Semplicemente fate attenzione alla tipologia che scegliete. L’ideale sarebbe difatti una frangia leggera e spettinata che sappia completare ogni acconciatura con estrema naturalezza. Quindi via libera alle frange sfilate e portate lateralmente.

 

Se non appartieni a questa “categoria” di viso non preoccuparti, nelle prossime settimane ci saranno consigli preziosi per ciascuna di voi.

TROPPO CURIOSA PER ASPETTARE?

Chiama subito in uno dei nostri saloni e prenota la tua consulenza con la nostra hairstylist.

Insieme a lei non solo scoprirai

il taglio giusto per te,

ti svelerà un sacco di trucchi per  esaltarlo con acconciature uniche!!!!!!

 

AFFRETTATI 0432.730442