Cividale del Friuli: 0432.730442 • Udine: 0432.232197 info@secretparrucchieri.it

Ogni riccio è un capriccio!!! E’ cosi che mia mamma /nonna/zia e……. mi chiamavano da piccola e forse mi chiamerebbero tutt’ora.

Del resto i capelli ricci contornano il viso in maniera disordinata, e quindi il pensiero riporta subito al movimento e capriccio.

Oppure è solo una rima che però sopporteremo per tutta la vita….così come i nostri capelli ricci!

Difficilmente avremo la fortuna di andare a letto ricce e svegliarci dritte la mattina come in una favola. Ma detto tra noi…. Chi è poi che dice che i ricci sono un incubo? Lo diventano quando sono trattati, colorati o tagliati con forme non idonee a esaltare il boccolo ma, se opportunamente curati, sono una vera favola.

Sicuramente, nel tentativo di disciplinarli avrai provato piastre, gel, stirature e, se hai superato i quarant’anni, avrai sicuramente tentato la contro permanente con effetti devastanti sull’elasticità del capello e, aimè, sembrando un mocio.

Ovviamente per quanto tu ti sia impegnata e applicata al massimo, il risultato non è mai naturale o, comunque, come te lo aspettavi. Ma adesso che il giorno del matrimonio si avvicina, non vorrai mica presentarti con un nido di rondine arruffato crespo e che non tiene l’acconciatura? Oppure non vorrai mica, tentando di non incorrere in pasticci, piastrarli per poi sentire nonne/zie e chi più ne ha più ne metta che iniziano con la tiritera: “E dove sono finiti i tuoi bellissimi ricci?”

Lo so…perché ci sono passata milioni di volte anche io quindi posso capirti. Conosco perfettamente quelle ansie legate alla paura  che i capelli non reggano abbastanza…e immagino già che tu ti veda al taglio della torta con un boccolo smunto a causa dell’umidità!!

 ALLORA????? COSA SI PUO’ FARE??? ALLARME RICCIO??? O SEMPLICEMENTE TI  CERCHI UNA PARRUCCHIERA CHE E’ UNA VITA CHE TRATTA I RICCI PERCHE’ LI HA IN TESTA!!!!!

Ebbene si eccomi e dopo 33 anni di esperienza nel settore ho capito che i ricci vanno solo gestiti e non tirati. Tutti, quasi sicuramente, ti hanno fatto credere che dobbiamo tirare il nostro capello ma non è cosi.

Con i giusti consigli possiamo avere i nostri boccoli che sicuramente saranno i più naturali e duraturi possibile.

Primo consiglio shampoo e conditioner: due elementi importantissimi per preparare una base di acconciatura

Lo shampoo SUSTENIA e maschera SUSTENIA  contengono lavanda il rosmarino ed estratti di bamboo per idratare i capelli crespi dando morbidezza lucentezza e pettinabilità.  Il bamboo, ricco di acidi grassi, fa si che l’idratazione abbia una maggiore durata.

Una volta lavati è opportuno applicare il prodotto più idoneo per il risultato finale che hai in mente. GENIE crema delicata  ideale per controllo e separazione del riccio; WHOOP spray per ravvivare e definire le onde; CURL ENERGISER gel per ravvivare definire e sostenere; WAKIN mousse per capelli ricci tenuta media/forte.

Segnati bene questi nomi perché sono i tuoi migliori alleati per mantenere il capello con il giusto movimento e senza che diventi crespo!!

Ovviamente queste sono solo delle indicazioni di massima che, spero, troverai molto utili ma, se avessi piacere di approfondire il discorso e capire come trattare il tuo capello per arrivare alle nozze con una lunghezza sana, forte e dire addio all’effetto crespo allora non puoi che approfittare della nostra consulenza.

Di cosa si tratta? Di mezz’ora a tu per tu con la nostra esperta che, analizzando il tuo capello, la tua cute e cercando di capire quelle che sono le tue abitudini, ti darà il giusto consiglio!

Ti stai chiedendo quanto costi?

Buone notizie, per te che sei arrivata fin qui con la lettura è in regalo.

Per saperne di più clicca sul pulsante qui sotto (CONSULENZA) o chiama per prenotare subito la tua mezz’ora omaggio.

E’ il nostro regalo per il tuo matrimonio!

0432 730442

Non perderti questa occasione!

E se vuoi sapere quali colori si addicano di più ai tuoi ricci allora non dimenticarti di tenere sotto controllo la nostra pagina facebook. Nei prossimi giorni uscirà un articolo proprio dedicato a questo.

Valuta questo articolo